pc-facile
Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti




I visori a realtà aumentata Oculus Rift di Facebook utilizzati per il porno

ale 24/05/15 @ 06:00  

I visori a realtà aumentata Oculus Rift di Facebook utilizzati per il porno

Comprati nel 2004 da Facebook, i visori approdano al mondo del porno portando un'ondata di innovazione all'utenza sempre in maggior crescita che cerca piacere via web.

Cosa sono questi visori? Sono degli occhiali con schermo da indossare nel corso dell'osservazione ad esempio di video a contenuto erotico nel quale si diventa partecipi: l'esperienza e la visione apparirà più reale a 360 gradi. L'idea è di uno degli ideatori dei visori Palmer Luckey che spiega la scelta di avvicinarsi al mondo del porno: "noi non controlliamo i software che possono girare sulla piattaforma, e questa e una gran cosa" riferendosi alle app a contenuto pornografico già create per il visore.

Cosa ne penserà il mondo del porno? Beh l'online non può che esultare di questa mancanza di vincoli e divieti: già da diversi anni l'industria cinematografica hard è al tracollo a causa della massiccia concorrenza di contenuti presenti online come grandi spazi dedicati come You Porn, e questa innovazione non farà che affondare ancora maggiormente il settore del cinema a luci rosse già in deficit.



News correlate:

[24/11/12] Il più vecchio computer del mondo torna in vita
[23/06/08] Cisco amplia la soluzione Digital Media
[30/10/06] In pattini per la realtà virtuale

Commenta questa news

Nome:

Commento:

Conferma visiva:


Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti



Ho perso la password


Glossario | Blog | Cerca
© 2000-2018 pc-facile.com