pc-facile
Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti




Segregata per 10 anni, si salva grazie a Facebook

ale 23/05/14 @ 05:00  

Segregata per 10 anni, si salva grazie a Facebook

La triste vicenda è accaduta negli Stati Uniti d'America, a Santa Ana in California.
Dieci anni di stupri, dieci anni di dolore, dieci anni vissuti in un incubo che pareva senza fine ma che grazie a Dio, che stavolta ha il volto di Facebook, sono finiti.

Dieci anni fa una minorenne venne rapita in California, lei e la madre furono vittima di violenza da parte di Isidro Garcia allora 31enne: la madre venne rilasciata ma la figlia no. La povera 15enne fu drogata e portata in un garage dove venne chiusa a chiave e limitata nei movimenti oltre al fatto di essere ripetutamente vittima di abuso da parte dell'uomo.

Dopo dieci anni la giovane, 25enne, è riuscita a contattare la sorella tramite il noto social e a dare indizi per essere ritrovata. E così è stato: individuato il luogo da quale è partita la connessione, la polizia ha fatto irruzione nella casa e nel garage dell'uomo trovante la povera giovane. Garcia è stato arrestato con l'accusa di sequestro per stupro e atti osceni con una minorenne.

Secondo le prime indiscrezioni nel 2007, dopo aver fatto cambiare identità alla ragazza, l'avrebbe sposata e messa incinta nel 2012, i due avrebbero una figlia di 2 anni. Garcia era l'ex compagno della madre e pare - secondo i vicini di casa - trattasse bene pubblicamente la giovane che agli occhi di tutti era una giovane moglie felice.



News correlate:

[17/05/14] Adescato su Facebook, beffato e rapinato

Commenta questa news

Nome:

Commento:

Conferma visiva:


Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti



Ho perso la password


Glossario | Blog | Cerca
© 2000-2018 pc-facile.com