pc-facile
Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti




Facebook, il social cimitero

ale 10/03/16 @ 06:00  

Facebook, il social cimitero

Un interessante articolo dell'Indipendence, nel 2098 ci saranno più iscritti morti che vivi.

La ricerca non è certamente fra le più allegre ma svela la realtà dei molti profili abbandonati causa morte del legittimo proprietario: sarà quindi un "affare" complicato da gestire visto la mole di timeline inattive e visto che ancora in pochissimi conoscono la funzione dell'erede. Si tratta proprio di una sorta di testamento nel quale si lascia in caso di morte la gestione del profilo ad un parente o amico da indicare. Il fortunato prescelto avrà così accesso al profilo ma solo in sottoforma di gestore della memoria del mal capitato.

La ricerca svolta per l'Indipendence di cui abbiamo parlato ad inizio articolo svela anche dell'altro: quest'anno infatti moriranno 970 mila utenti con i relativi profili abbandonati, un numero assai maggiore degli anni scorsi in quanto la crescita delle iscrizioni al social è in diminuzione; questo comporta una "rigenerazione" scarsa dell'utenza e quindi pessime previsioni per il futuro.

C'è da scommettere che Facebook se ne uscirà con qualche novità antinvecchiamento studiata ad hoc!



News correlate:

[14/04/14] Il "Mi piace" su Facebook è come un mini orgasmo
[22/01/13] La spirale d'invidia di Facebook
[06/12/12] Facebook, votate per la vostra privacy
[20/09/12] Cosa aspettarsi da Facebook per le ricerche online
[08/08/12] Non sei su Facebook? Sei uno psicopatico

Commenta questa news

Nome:

Commento:

Conferma visiva:


Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti



Ho perso la password


Glossario | Blog | Cerca
© 2000-2017 pc-facile.com