pc-facile
Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti




Apple presenta l'iPhone_6

ale 10/09/14 @ 05:00  

Apple presenta l'iPhone_6

Ieri il grande debutto.
E' stato presentato l'attesissimo nuovo gioiello di casa Apple: l'iPhone 6 che verrà distribuito in due varianti, con display da 4,7" e da 5,5".
La presentazione è avvenuta a Cupertino, in California, sede storica della Apple: il Ceo Tom Cook ha mostrato al mondo intero i due modelli affermando che con "oggi abbiamo il piacere di annunciare il più grande avanzamento dell'iPhone. Pensiamo che alla fine della giornata sarete d'accordo con noi che si tratta di un giorno chiave per Apple".

I due nuovi smartphone avranno installato il nuovo sistema operativo iOS 8 grazie al quale sarà possibile utilizzare il multitasking sullo schermo: uno schermo disponibile come detto in due varianti e molto molto più sottile. Il 5,5", iPhone 6 Plus, è sottile 7,1 mm mentre la versione da 4,7" ne misurerà 6,9 di mm; processore chip A8, seconda generazione a 64 bit con 2 miliardi di transistor. Piccole modifiche anche nella collocazione di alcuni tasti come per l'accensione che è stata posizionata sul lato dello smartphone.

Altre novità sul fronte risoluzione: 1334 per 750 (720 HD) con una densità di 326 pixels per pollice per la versione 'base'. Il Plus invece ha una risoluzione di 1920 per 1080 (1080HD), densità di 401 pixels per pollice. Fotocamera: sensore da 8 megapixel con apertura di f/2,2 con sistema Focus Pixels per una messa a fuoco promessa più precisa e veloce.

La presentazione dei nuovi Apple è avvenuta al Flint dove nel 1998 Steve Jobs lanciò il Mac.



News correlate:

[24/09/14] iPhone 6, preordini anche in Italia
[17/09/12] Apple iPhone 5 vs iPhone 4S, tutte le differenze
[30/07/12] iPad Mini, lancio a Settembre dopo iPhone 5
[04/06/12] iPhone 5 con display da 4 pollici in 16:9 sarà presentato a settembre?!?
[05/04/11] Rumors: iPhone 5 sarà presentato a fine Giugno?!?
I commenti dei lettori:

eduardo [15/09/14 @ 08:53]
Premesso che ho posseduto e lavorato con gli Apple II sia a 48 che 64 kb scelti perchè "componibili" e che ho abbandonato Apple dopo aver provato il primo Mac, che non è uscito nel 1998 come riportato nell'articolo, ma bensi nel 1984, tanto che alla fine del 1985 avevo realizzato una rete con 3 pc IBM XT e 2 Mac , quelli che poi furono chiamati 128k, perchè rigidi e non modificabili nell' HD secondo le esigenze, e per via delle limitazioni dei sw, specie quelli tecnici professionali.Anche negli smart la Apple ha continuato la politica dei sistemi "chiusi", per cui non posso scegliere il SW e l'HW che preferisco, ma devo necessariamente utilizzare quello che passa il "convento", è pur vero che sono un fanatico utilizzatore dell'elettronica, ma perchè mi semplifica la vita e mi permette di lavorare e far lavorare meglio, per cui dopo aver testato(comprato ed usato vari smart compreso Blackberry e Winphone nelle varie versioni) i vari sis,op. per smart, ho scelto Android per tutti gli smart e tablet di cui sono responsabile.E' vero che anche Microsoft, da vista in poi, sta prendendo la stessa strada, appunto per questo, dopo aver testato i nuovi sis.op. ho preso la decisione di rimanere su XP, in attesa di un eventuale ripensamento di Microsoft, che se non avverà, nel tempo, passerò ad altri sis. op. man mano che verranno sviluppati sw professionali tecnici sufficientemente validi.


piero [15/09/14 @ 17:09]
quattro milioni di idioti, battendo tutti i record, l'hanno prenotato. Mah!

Commenta questa news

Nome:

Commento:

Conferma visiva:


Inserisci la targa della città indicata nell'immagine.

Login | Iscriviti



Ho perso la password


Glossario | Blog | Cerca
© 2000-2018 pc-facile.com