';
pc-facile
Valutazione 4.87/ 5 (100.00%) 5838 voti




Login
Iscriviti
Cerca
Topic senza risposta
Topic attivi
Indice
Assistenza Software
Audio/Video e masterizzazione

Mille CD musicali da mettere online

Rispondi al post

Pagina 1 di 1


Mille CD musicali da mettere online
Licantropo @ 12/10/17 14:26

Un saluto a tutti.

Ho un'idea strana in mente, mi servirebbe il vostro aiuto per realizzarla.

Nel corso degli anni ho acquistato circa un migliaio di cd musicali, la maggior parte di musica classica e opere.
Parlando delle vecchie lire credo mi siano costati non meno di 35 milioni.
Ora ho in mente due obiettivi:

1) salvaguardare questo investimento facendone una copia ISO su HD di adeguate dimensioni, 4 TB dovrebbero bastare, da rinnovare periodicamente;

2) mantenerne una copia online per averli tutti quanti a portata di click quando ho voglia di ascoltarli.


Non avendo nessuna particolare conoscenza dei file ISO e audio, mi/vi chiedo:

- fare una copia dell'immagine ISO del CD è la soluzione migliore per conservarla nel tempo?

- l'immagine ISO presente su HDD può essere utilizzata anche per l'ascolto?

- quanto tempo richiede fare una copia dell'immagine ISO di un CD?

Grazie a tutti coloro che sapranno darmi consigli utili.


archimede @ 12/10/17 20:29

Per l'archiviazione, fai un rip dei CD in uno dei formati lossless.

Per quanto riguarda metterli online, immagino che tu intenda un qualche server da cui fare streaming della tua musica da qualsiasi device connessa a Internet: in questo campo non ho esperienza, ma forse ci sono soluzioni alternative (dipende da cosa esattamente vuoi ottenere).

HTH.

Alessandro

Re: Mille CD musicali da mettere online
Licantropo @ 13/10/17 13:52

Ciao Archimede, grazie della risposta.

Perchè suggerisci un rip invece di un'archiviazione dell'immagine ISO?


archimede @ 13/10/17 16:07

1. Occupa meno spazio
2. Offre nativamente una serie di vantaggi (tags, checksum, albumart, ecc.) che ISO non ti dà
3. Puoi avere un file unico per cd o un file per ogni brano (quindi maggiore flessibilità nella portabilità)
4. Presenta meno problemi di compatibilità (in altre parole, è più facile trovare software e dispositivi hardware in grado di riprodurre un file lossless che un file ISO, anzi forse un file ISO proprio non lo puoi riprodurre senza "montarlo" in qualche modo)
5. un file ISO ho forti dubbi che sia fruibile tramite stream, mentre un file losslees sì (a prescindere dal fatto se convenga o meno farlo)

HTH.

Alessandro

Re: Mille CD musicali da mettere online
Licantropo @ 13/10/17 16:26

Ciao Archimede, grazie dei chiarimenti, ma abbi pazienza, la mia incompetenza in materia è sconfinata. :( :cry:

1) indicativamente un CD "rippato" di quanto riduce la sua dimensione rispetto al file ISO?
2) hai qualche link che spieghi dettaggiatamente tutti i vantaggi offerti e da te menzionati?
3) questa mi sfugge, rippando un CD non ottengo un singolo file per ogni traccia?
4) capisco, ma da un file ISO potrò sempre estrarre i file delle singole tracce nei formati che preferisco, o sbaglio?

Ciao


archimede @ 13/10/17 17:57

1. Non saprei: se dovessi tirare a indovinare (non ho esperienza coi files ISO) direi circa il 50%, ma puoi fare la prova con un cd e verificarlo direttamente, no?
2. Hai guardato i link da me postati? A parte il fatto che non c'è ISO (e ci sarà un motivo, suppongo) direi che lì trovi un bel po' di informazioni sui vari formati lossless
3. Credo (io uso sempre files separati) che tu possa scegliere se creare un file unico o tanti files per ogni traccia: di sicuro con ISO non puoi fare un file per traccia, giusto?
4. Certo, ma non mi pare altrettanto pratico

Re: Mille CD musicali da mettere online
Licantropo @ 13/10/17 18:37

Forse c'è un fraintendimento, il mio obiettivo primario è quello di salvaguardare i cd da un possibile deterioramento nel tempo. Per questo ho pensato che una copia ISO, facilmente rinnovabile periodicamente, fosse la soluzione migliore. Il problema dello spazio è relativo, visto che un migliaio di CD possono stare tutti quanti su un HDD da 4 TB.

Una volta fatte queste copie, credo si possibile estrarre dalle stesse tutte le tracce nei vari formati lossless. Giusto?

Risposte:
1) non ho mai fatto una copia di un cd in formato ISO, prima dovrò capire come si fa e quale SW mi serve;
2) si li ho guardati, ma per me questo sarà eventualmente il passo successivo;
3) non lo so.

Ciao

Re: Mille CD musicali da mettere online
quizface @ 13/10/17 18:45

Create an audio disc ISO image
It is not possible to create an ISO image which represents an audio disc, because ISO images contain a file system structure which audio discs do not have. ISO images are only meant for containing files, not audio data. (Audio data is of course saved as a file on your computer, but these files are not written to audio disc as such.)

da https://cdburnerxp.se/help/Data/createiso

leggi anche Limitations https://en.wikipedia.org/wiki/ISO_image


archimede @ 14/10/17 00:09

Ah ecco perche' non avevo mai sentito parlare di ISO in ambito audio: forse l'equivalente potrebbero essere i formati WAV o AIFF, ma anche in questo caso ritengo validi i commenti che ho fatto prima.

Alessandro

Re: Mille CD musicali da mettere online
Licantropo @ 14/10/17 13:47

quizface ha scritto:Create an audio disc ISO image
It is not possible to create an ISO image which represents an audio disc, because ISO images contain a file system structure which audio discs do not have. ISO images are only meant for containing files, not audio data. (Audio data is of course saved as a file on your computer, but these files are not written to audio disc as such.)

da https://cdburnerxp.se/help/Data/createiso

leggi anche Limitations https://en.wikipedia.org/wiki/ISO_image

Grazie mille!

Tanto basta per abbandonare l'idea iniziale dei file ISO.
A questo punto mi pare di capire che l'unica strada perseguibile sia quella di copiare il contenuto dei CD in diversi file per ogni singola traccia, scegliendo uno del vari formati lossless.

Mi sia concesso chiedere ulteriori informazioni:

1) quali pacchetti software sono i più indicati per la conversione dei CD in files?

2) esistono applicazioni specifiche per la conversione, organizzazione e gestione di cd musicali in files? Se sì, sapreste indicarmene alcuni?

3) se qualcuno di voi ha già affrontato un lavoro simile, saprebbe stimare quanto tempo servirebbe per un migliaio di CD?

Grazie :)

Re: Mille CD musicali da mettere online
quizface @ 14/10/17 14:40

http://www.exactaudiocopy.de/

http://www.fairstars.com/cd_ripper/

Provali entrambi e vedi se ti piaciono


archimede @ 14/10/17 15:25

1) DBpoweramp, foobar2000 (dipende anche dal CD drive che userai, dallo stato di salute dei tuoi cd, se sono o meno protetti da DRM, ecc.)

2) Non sono certo di aver capito la domanda: un qualsiasi media player software? Personalmente uso foobar2000.

3) Domanda un po' troppo vaga temo: oltre all'operazione "fisica" per convertire un CD in formato digitale, bisogna anche capire quali altre operazioni accessorie vorrai includere nel processo. Come organizzerai i files su disco (cartelle, nomi files, ecc.)? Quali tags vorrai compilare per ciascun file? Vuoi anche l'immagine della copertina del CD (e, se si', ne farai un'unica copia esterna o la vorrai inserire all'interno di ciascun file)? Ecc.

Ci sono molte variabili in gioco e, se vuoi evitare di dover rifare il lavoro dopo qualche mese/anno, e' opportuno che tu decida esattamente come procedere PRIMA di iniziare il lavoro vero e proprio. Molto dipende da quanto "maniacale" sara' la tua attenzione ai dettagli.

Alcuni link che forse potranno esserti utili:

https://hydrogenaud.io/index.php/topic,105591.0.html
http://www.thewelltemperedcomputer.com/ ... ipping.htm
http://wiki.hydrogenaud.io/index.php?ti ... ess_Backup

Probabilmente la cosa migliore e' selezionare due o tre CD che ritieni rappresentativi della tua collezione, convertirli, taggarli e provare a usarli con il player di tua scelta e il/i riproduttore/i che hai e vedere come ti trovi.

Alessandro

Re:
Licantropo @ 14/10/17 15:58

Grazie quizface per i links, per ora ho dato un'occhiata veloce e mi sembrano interessanti, poi li guarderò un pò meglio.

archimede ha scritto:Ci sono molte variabili in gioco e, se vuoi evitare di dover rifare il lavoro dopo qualche mese/anno, e' opportuno che tu decida esattamente come procedere PRIMA di iniziare il lavoro vero e proprio. Molto dipende da quanto "maniacale" sara' la tua attenzione ai dettagli.

Grazie delle risposte.
Hai centrato perfettamente il mio timore, sono consapevole di essere incompetente in materia e voglio evitare di commettere errori che domani potrebbero impormi il rifacimento di tutto quanto.

Spero con il vostro aiuto di schiarirmi un pò le idee. ;)

Ciao

Re: Mille CD musicali da mettere online
quizface @ 14/10/17 16:25

Prendi un CD che conosci bene e fai le prove con quello. Per l'inserimento delle copertine (dopo averle cercate in Internet) io uso mp3Tag


archimede @ 15/10/17 09:37

Anche CUERipper sembra interessante.


Rispondi al post

Pagina 1 di 1

Torna a Audio/Video e masterizzazione


Glossario | Blog | Cerca
© 2000-2018 pc-facile.com